Il software facile e veloce per gestire Colf e Badanti di Servizi CGN | Servizi CGN

Colf e Badanti

Il software facile e veloce per gestire tutti gli aspetti amministrativi del rapporto di natura domestica


Sconto del 30% se si inviano più di 50 dichiarazioni 730


Assistenza telematica gratuita 24 ore su 24


Promemoria automatico su ogni scadenza


Tabelle retributive e contributive sempre aggiornate


Elaborazione guidata dei prospetti paga in pochi click


Elaborazione guidata di modulistica e contratti

Vuoi cominciare subito a lavorare con Servizi CGN?

Guarda le condizioni economiche oppure leggi le domande frequenti

Caratteristiche tecniche

  • Stampa gratuita del preventivo di costo per il datore di lavoro
  • Prospetti paga mensili in formato pdf
  • Certificazione annuale dei redditi (sostitutiva della CU) gratuita
  • Lettera di assunzione gratuita
  • Modulo di denuncia di infortunio in pdf editabile
  • Prospetto di calcolo dei contributi trimestrali da versare
  • Predisposizione automatica delle lettere di licenziamento/ dimissioni

Sempre al tuo fianco, anche online


Vicini nel tuo lavoro di studio

Ti mettiamo a disposizione gratuitamente, 24 ore su 24, l’Assistente CGN, il portale che raccoglie le risposte ai quesiti di oltre 40.000 colleghi.
Scopri di più


Vuoi altre informazioni prima di associarti a Servizi CGN?

Consulta le domande frequenti

Inizia subito a lavorare con Servizi CGN, l'associazione è gratuita.

Associati ora
Fallback

Bonus “mamma domani”: le istruzioni operative

A decorrere dal 1° gennaio 2017, per espressa previsione dell’art.1, co. 353 della Legge di Bilancio 2017, viene riconosciuto un premio pari a 800 Euro, per evento, alla nascita, all’adozione o all’affidamento di minore. Ecco le indicazioni per beneficiare del bonus “mamma domani”. L’accesso al beneficio, che non concorre alla formazione del reddito complessivo ex […]

L'articolo Bonus “mamma domani”: le istruzioni operative sembra essere il primo su Fisco 7.

... Leggi tutto >>

100 mila lettere in arrivo per la compliance

Sono 100 mila i cittadini che, secondo i dati in possesso del fisco, nell’anno 2014 non hanno dichiarato dei redditi percepiti l’anno precedente (anno d’imposta 2013). Per loro sono in arrivo altrettante comunicazioni da parte dell’Agenzia delle Entrate, che li informa e li invita a regolarizzarsi. Cosa contengono queste comunicazioni? Come si legge in un […]

L'articolo 100 mila lettere in arrivo per la compliance sembra essere il primo su Fisco 7.

... Leggi tutto >>

Vai a Fisco7