Service Pratiche CCIAA | Servizi CGN

Service Pratiche CCIAA

Il servizio che ti permette di esternalizzare le pratiche di Comunicazione Unica e Deposito Bilancio


Per ogni pratica scegli se farla tu o affidarla a CGN


Listino a partire da €40 a pratica


Risparmio di tempo e risorse


Pagamento a consumo il mese successivo


Nessun costo di attivazione o abbonamento


Assistenza telematica gratuita 24 ore su 24

Vuoi cominciare subito a lavorare con Servizi CGN?

Guarda le condizioni economiche oppure leggi le domande frequenti

Caratteristiche tecniche

Se non hai tempo o non hai mai fatto una pratica di Comunicazione Unica o Deposito Bilancio, con Service Pratiche la puoi far fare a CGN senza il rischio di perdere clienti e ricavi.

  • Disbrigo della pratica, sulla base delle indicazioni fornite dallo studio
  • Informativa su enti e allegati da inserire nella pratica
  • Spedizione tramite le procedure Infocamere
  • Gestione gratuita di eventuali rinvii
  • Raccolta di tutte le ricevute e documentazioni

Tutto sempre disponibile e visibile all'Associato in Piattaforma CGN.

Alcuni esempi di pratiche che potrai affidare in outsourcing a CGN:

  • Scia al comune
  • Trasferimento di partecipazioni di quote Srl
  • Cessazione, messa in liquidazione e cancellazione
  • Adempimenti INPS (iscrizioni, modifiche e cancellazioni per i commercianti, artigiani, dipendenti e agricoli)
  • Adempimenti INAIL (iscrizioni, modifiche e cancellazioni)
  • Adempimenti IVA (iscrizioni, modifiche e cancellazioni, richieste partita iva per il notaio)

Sempre al tuo fianco, anche online


Vicini nel tuo lavoro di studio

Ti mettiamo a disposizione gratuitamente, 24 ore su 24, l’Assistente CGN, il portale che raccoglie le risposte ai quesiti di oltre 40.000 colleghi.
Scopri di più


Vuoi altre informazioni prima di associarti a Servizi CGN?

Consulta le domande frequenti

Leggi anche le nostre guide fiscali

Fallback

Verifica della regolarità contributiva: attiva la nuova dichiarazione preventiva di agevolazione

Con Messaggio del 2 Luglio 2018, n. 2648, l’Inps fornisce le istruzioni operative per la gestione della nuova dichiarazione preventiva di agevolazione, cd. DPA, utile alla verifica della regolarità contributiva ai fini della fruizione dei benefici normativi e contributivi di cui all’articolo 1, comma 1175, della Legge 27 dicembre 2006, n. 296. Finalità dell’applicativo, attraverso ... Leggi tutto >>

Vai a Fisco7