Servizi CGN aderisce al network ad hoc consilia impresa e solidarietà | Servizi CGN

Servizi CGN aderisce al network ad hoc consilia impresa e solidarietà

09/10/2014  partnership, news


Rappresentato dal consigliere delegato Valeria Broggian, il Gruppo Servizi CGN entra a pieno titolo nel network che riunisce imprenditori, artigiani, professionisti, innovatori e giovani che intendono creare, favorire e partecipare ad attività finalizzate allo sviluppo personale, imprenditoriale e lavorativo. Ad Hoc Consilia, nel perseguimento della propria mission, sviluppa inoltre progetti aventi fini di solidarietà e destina il 5% del fatturato al fondo "Sostegno alle imprese" e un altro 5% alla Fondazione "Fratelli Dimenticati" Onlus.

Mettendo a disposizione informazioni, conoscenze e occasioni di collaborazione il network Ad Hoc favorisce la socializzazione tra i partecipanti allo scopo di creare una solida rete di rapporti, tra persone oltre che di imprese, che garantisca opportunità di crescita economica e professionale. Crescita che si riflette ovviamente anche sul territorio.

Tra i principi alla base della carta che gli aderenti al network sottoscrivono vi è dunque la solidarietà. Valore che impegna ad "aiutare le popolazioni più svantaggiate mediante l'attuazione di progetti per la formazione dei giovani futuri imprenditori e la creazione di imprese in zone depresse, volte a garantire lo sviluppo economico e sociale dei singoli Paesi". Tra i requisiti personali per l'adesione al network vi sono buone virtù morali e reputazione professionale nel proprio ambito occupazionale. Servizi CGN si è inoltre impegnata a sostenere e incentivare le iniziative intraprese da Ad Hoc e dagli altri aderenti al network nei confronti della collettività per migliorare la qualità della vita economica e sociale all'interno del territorio locale, nazionale e internazionale.