Fatturazione Elettronica e Precompilata IVA: quali sono le ultime novità del fisco? | Servizi CGN

Fatturazione Elettronica e Precompilata IVA: quali sono le ultime novità del fisco?


Come funzionano la fattura elettronica e la precompilata IVA: quali sono le ultime novità del fisco?

La fattura elettronica è di fatto una versione digitale (un file) della tradizionale fattura cartacea, redatta secondo caratteristiche e standard tecnici.

La dichiarazione precompilata IVA è una "bozza" della dichiarazione Iva predisposta dall’Agenzia delle Entrate sulla base dei dati ricavabili dalle fatture elettroniche. Oltre alla bozza della dichiarazione è previsto che verranno predisposti anche i relativi prospetti e le bozze dei modelli F24 di versamento.

Ultime novità sulle fatture digitali in formato elettronico: dal 2019 diventeranno obbligatorie?

La fatturazione elettronica è già obbligatoria per la Pubblica Amministrazione, dal 2019 lo sarà anche per i privati così detto "B2B".

Programmi per la fatturazione elettronica: la soluzione di CGN

CGN propone ai propri Associati un software completo per la gestione di tutti i documenti del ciclo attivo e passivo: Fatturazione. L’applicativo nasce online ed è del tutto integrato con Invio Telematico e Contabilità CGN, oltre a comprendere la Fatturazione Elettronica PA e B2B.

Il gestionale nasce proiettato alla digitalizzazione e già orientato a quelli che saranno i cambiamenti in tema di fatturazione elettronica e quindi uso diffuso e trasversale a diverse categorie professionali. L’obiettivo è infatti quello di offrire un unico ambiente di ricezione delle fatture passive, con possibilità di accettare o rifiutare la fattura, con contabilizzazione automatica e successiva messa in conservazione sostitutiva. Ciò significa che il professionista o azienda non dovranno più preoccuparsi di andare a guardare tutti i giorni la pec, vedere se ci sono fatture elettroniche, rifiutarle o accettarle, scaricare il file, utilizzare i visualizzatori di xml che l’AdE o Infocamere metteranno a disposizione, fare la registrazione manuale in contabilità, importare il file in un sistema di conservazione e archiviarle. Insomma… tutti i vantaggi del digitale senza appesantire l’operatività quotidiana, anzi migliorando efficienza ed efficacia!

Scopri di più su FATTURAZIONE CGN.

Ultimo aggiornamento: 24.07.2018